La penna degli Altri 14/10/2017 - 08:29

Primavera. La Roma va ko. Lazio in crisi

IL TEMPO (F. SCHITO) - Si ferma a Firenze l’imbattibilità in campionato della Roma Primavera. I giallorossi lasciano la vetta della classifica ai toscani, vincitori del primo scontro diretto della stagione (1-0). Al «Gino Bozzi» le due squadre si sono affrontate a viso aperto, mostrando buon gioco e creando diverse occasioni. I viola sono passati nel primo tempo per una disattenzione difensiva della baby Roma: Semeraro sale a pressare il giocatore in possesso di palla, lascia libera la fascia destra d’attacco su cui si fionda Maganjic che, ben servito, è libero di scaricare un diagonale su cui Greco non può nulla. La principale occasione per i giallorossi arriva nei minuti di recupero della prima frazione di gioco con Keba che colpisce a botta sicura, ma uno straordinario Cerofolinigli nega la gioia del gol. Alberto De Rossi scagiona i suoi: «Abbiamo fatto bene e sono contento. Ci teniamo la prestazione – le parole del tecnico ai microfoni di Roma Tv -, gli avversari i tre punti ma a fine campionato vedremo cosa servirà di più, se la nostra prestazione o questi 3 punti. Dobbiamo essere più cattivi sotto porta, non possiamo non concretizzare tutte le occasioni avute».

Una battuta d’arresto che non deve spaventare i giallorossi in vista dell’impegno in Youth League contro i pari età del Chelsea di mercoledì prossimo in terra inglese. Al di là del gioco e del risultato,  può contare su alcuni punti fermi che stanno mostrando tutto il loro valore. Keba, il veterano di questa squadra che non a caso può giocare solo in campionato e non in Europa per raggiunti limiti di età, è una certezza dell’attacco giallorosso. Cargnelutti, al centro della difesa, non sta facendo rimpiangere  a lui non rinuncia mai. Un talentino del vivaio giallorosso è Alessio Riccardi, classe 2001, gioca sotto età. Il tecnico lo dosa con il contagocce e la strategia è quella giusta per non bruciare un ragazzo dal sicuro avvenire. Dall’altra sponda del Tevere c’è una Lazio in crisi di gioco e risultati. I biancocelesti oggi ospitano il  (diretta alle 15 su Lazio Style Channel) alla ricerca della prima vittoria in questo campionato per allontanare le ombre su un avvio di stagione al di sotto delle proprie possibilità e con il rischio di restare coinvolti nella lotta per non retrocedere.