La penna degli Altri 15/04/2019 - 09:04

Florenzi: il capitano della rincorsa Champions

Il solito rito è andato puntualmente in scena anche due giorni fa. Al momento di entrare in campo Alessandro è stato fischiato da parte della . Il feeling con alcuni degli irriducibili contestatori, sembra irrimediabilmente compromesso, ma, in attesa che torni in campo , a essere il capitano della Roma a caccia della zona sarà proprio . Nel ruolo preferito di , al momento sarà costretto anche al superlavoro, visto che sono ai box per infortunio sia Karsdorp che Santon, ed il loro ritorno non è previsto tra breve. Così Claudio si affiderà proprio a per cercare il difficile equilibrio tra una difesa da blindare e un attacco da rifornire di palloni giocabili.
A 28 anni appena compiuti, d’altronde, probabilmente 
si è reso conto che non potrà mai accontentare tutto il popolo giallorosso, nonostante ne sia l’erede designato sul fronte della leadership. I confronti con e , sarebbero ingenerosi perché improponibili. Entrambi hanno raccontato la loro storia in un altro calcio e con la certezza di poter rivestire un altro ruolo nella Roma.

(gasport)